Persone scomparse, Piantedosi: "Complicata la gestione dei migranti minori non accompagnati"

Redazione 22 febbraio 2023 11:33

In provincia, ma non soltanto, gli allontanamenti dalle strutture d'accoglienza di migranti minorenni non accompagnati è quasi all'ordine del giorno. Anche di questo s'è parlato durante la presentazione della relazione annuale del commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, prefetto Antonino Bella. Sono tantissimi quelli di cui si perdono le tracce una volta arrivati in Italia.

"Molto spesso ci fermiamo solo in superficie nella valutazione di determinati fenomeni. I minori stranieri non accompagnati sono una delle afflizioni dell’incremento degli arrivi che stiamo registrando in questi mesi. Abbiamo un quadro normativo complicato per la gestione" - ha detto, secondo quanto riporta l'Adnkronos, il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi. "Non basta emozionarsi quando le persone partono, si mettono sulla nave, ma poi bisogna occuparsene quando arrivano - ha aggiunto - . Essere in grado di sapersene occupare”.

"Il caso dei minori stranieri non accompagnati richiama all'attenzione il dramma quotidiano degli arrivi incontrollati. La cartina di tornasole di come certi fenomeni vanno a incidere su situazioni di profondo disagio che fanno finire le persone in angoli bui della nostra società, di cui poi abbiamo difficoltà a occuparci compiutamente" - ha continuato, riporta l'Adnkronos, il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi - . 

Fonte:

https://www.agrigentonotizie.it/politica/migranti-minori-non-accompagnati-scomparsi-piantedosi-gestione-complicata.html